Con le ali dell'anima
Meri e le sue storie
Ribellarsi, riprendersi l’anima e farla volare oltre le nuvole, gettare il cuore oltre l’ostacolo e rischiare, rischiare di trovare un altro ostacolo e poi un altro ed un altro ancora ma continuando a cercare, a viaggiare, senza fermarsi. La meta non è importante, è uno stimolo non il traguardo, è la molla che ci proietta in avanti non il fine. Questo è il viaggio della vita. Proprio una  bella storia, nonostante tutto.  
e-mail me
Sign InView Entries
"...Non importa se il luogo esiste veramente, l'importante e' l'enigma, la sciarada, il viaggiare, non la meta."
( da Corto Maltese)
























A volte realtà e fantasia si confondono. Dando forma e significato ai sogni. Ma svelando allo stesso tempo il pericolo delle illusioni..
Il blog
Anima diabolica in un angelo dagli occhi dolci
Spesso la memoria è un luogo poco frequentato da tutti noi, presi come siamo dalla frenesia della vita, dal rincorrersi degli eventi, dal succedersi delle nostre incombenze quotidiane. 
Ma è necessario trovare un po’ di tempo per curarlo, di tanto in tanto. Il giardino della memoria va seminato e concimato con amore ed attenzione perché possa darci i frutti indispensabili per costruire un futuro diverso e migliore. 
Seminiamolo col seme del ricordo di coloro che hanno sacrificato la propria vita per illuminare il buio della guerra e delle sue tragedie e forse riusciremo trovare la forza ed il coraggio per opporre la pace alla logica del sangue e della morte. 
Lettera degli
amici di Enzo
Baldoni al
Presidente della Repubblica
(merizonker)
Intervista a
Romano Prodi:
"L'Italia che
vogliamo"
(merilampi)